RAVIOLI RIPIENI CON CAPPELLO DEL PRETE, SALTATI CON BURRO E SALVIA

PROCEDIMENTO:


Su una superficie di legno formare un piccolo cratere con la farina e al centro aggiungere le uova.


Amalgamare con una forchetta e quando il composto sarà più denso, impastare energicamente fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.


Avvolgere la pasta nella pellicola e fare riposare il composto a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.


Cuocere il cappello del prete.


Trascorso il periodo di riposo stendere la pasta e ricavarne delle lunghe strisce di circa 5/6 cm di larghezza.


Creare delle palline con il cappello del prete e disporle ad egual distanza sulle strisce di pasta fresca.


Comporre e chiudere i ravioli unendo una seconda striscia di pasta sopra il ripieno.
Cuocere in acqua bollente salata.


Sminuzzare la salvia.


Una volta ultimata la cottura, passare i ravioli in padella con 2 noci di burro e la salvia.

Ingredienti per 4 persone:


200g farina 0
2 uova
1 cappello del prete
Burro
Salvia

PROCEDIMENTO:


Su una superficie di legno formare un piccolo cratere con la farina e al centro aggiungere le uova.


Amalgamare con una forchetta e quando il composto sarà più denso, impastare energicamente fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.


Avvolgere la pasta nella pellicola e fare riposare il composto a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.


Cuocere il cappello del prete.


Trascorso il periodo di riposo stendere la pasta e ricavarne delle lunghe strisce di circa 5/6 cm di larghezza.


Creare delle palline con il cappello del prete e disporle ad egual distanza sulle strisce di pasta fresca.


Comporre e chiudere i ravioli unendo una seconda striscia di pasta sopra il ripieno.
Cuocere in acqua bollente salata.


Sminuzzare la salvia.


Una volta ultimata la cottura, passare i ravioli in padella con 2 noci di burro e la salvia.

Ingredienti per 4 persone:


200g farina 0
2 uova
1 cappello del prete
Burro
Salvia


 

 

 

Share on Facebook Tweet about this on Twitter